Leggere la violenza di genere attraverso i dati

Il nuovo report della Fondazione Openpolis “Violenza sulle donne – Femminicidio e altri atti violenti, una questione sociale” permette di ricostruire il fenomeno a partire dai dati sui femminicidi, a livello europeo, nazionale e regionale. Occupandosi delle diverse manifestazioni della violenza di genere attraverso i dati relativi ai reati spia e, in particolare, alle segnalazioni al 1522 da parte delle vittime di violenza, emerge una lettura sistemica e strutturale della violenza che durante il lockdown del 2020 ha avuto un grave aumento. Oltre a presentare il report, si discuterà dell’importanza di colmare il gender data gap e di avere un approccio femminista ai dati.

Introduce: Valentina Pinza, Responsabile La Falla, Cassero LGBTI+ Center
Intervengono:
Giulia Sudano, Presidente, Period Think Tank Aps
Martina Zaghi, Analista Dati, Fondazione Openpolis
Emily Clancy, Vicesindaca-Assessora alla casa, alle pari opportunità e differenze di genere, Comune di Bologna
Laura Saracino, Responsabile dell’accoglienza di Casa delle Donne per non Subire Violenza
Francesco Giovinazzi, Consigliere Direttivo, Cassero LGBTI+ Center

Evento a cura di Period Think Tank Aps

SEZIONE

CONVEGNO

QUANDO

06/12/2021
18:00 — 19:00