Premiazione della tesi dedicata ad Angela Romanin

La Commissione esaminatrice del Premio Angela Romanin, dedicato alle migliori tesi di laurea triennale e magistrale sul tema della violenza maschile contro le donne, ha concluso il suo lavoro. Un lavoro impegnativo perché sono arrivate da tutta Italia ben 84 tesi che hanno analizzato la violenza di genere con una molteplicità di approcci disciplinari: sociologia, storia, giurisprudenza, comunicazione, arte, architettura, pedagogia, ricerca etnografica, filosofia. Tra le università coinvolte vi sono Bologna, Firenze, Trento, Milano, Roma, Siena, Bergamo, Napoli, Palermo, L’Aquila, Bolzano, Pisa, Verona, Macerata, Parma, Urbino, Venezia, Padova, Cagliari, Foggia, Torino, Trieste, Perugia.

Due menzioni d’onore sono state assegnate rispettivamente ad altre due tesi Magistrali e una terza menzione d’onore è andata alla migliore tesi triennale.

Programma dell’evento:
Introduce Elisa Battaglia, Casa delle donne per non subire violenza

Saluti  del sindaco di Bologna Matteo Lepore

Interventi
Simona Lembi, Presidente Pari Opportunità Anci
Rita Monticelli, Università di Bologna, consigliera Comunale
Mara Cinquepalmi, G.I.U.L.I.A Giornaliste
Lucia Ferrante, già Università di Bologna, Presidente Giuria
Diego Tripodi, figlio di Angela Romanin

Scarica la locandina col programma dell’evento

SEZIONE

INIZIATIVE

QUANDO

30/11/2021
14:30 — 16:35