Prenditi cura di me. Una riflessione sulle differenze tramite il racconto di storie personali

Il laboratorio è pensato per il gruppo di famiglie Cargomilla.
Dopo aver loro proposto la lettura di un libro a tema identità e stereotipi di genere ci sarà un momento di attività e un momento di cerchio e discussione. 

L’attività, strutturata prendendo spunto da un laboratorio proposto da Scosse per la scuola secondaria di primo grado, prevede un momento in cui i genitori , guidati da una delle educatrici , “ consegneranno” tramite il racconto di un episodio della loro vita, un momento in cui si sono sentit* divers* in un contesto.
Una volta che le narrazioni sono passate di persona in persona e hanno quindi perso o acquisito nuovi dettagli e si sono mescolate, ritorneremo in cerchio per condividere spunti e riflessioni , emozioni in gioco e perplessità.
L’obiettivo è quello di fermarsi a pensare a quante differenza possono esistere anche in un gruppo così piccolo di persone ponendo il focus sul perché verso alcune diversità riusciamo ad essere empatic* mentre altre ci muovono sentimenti di indifferenza o odio.

Intervengono:
Camilla Rossi, presidentessa ed educatrice APS Cargomilla
Luna Ficca, socia ed educatrice APS Cargomilla
Anna Sperti, socia ed educatrice APS Cargomilla
Aria Sermenghi, socia e pedagogista APS Cargomilla
Il gruppo dei genitori di Cargomilla.

SEZIONE

INIZIATIVE

QUANDO

26/11/2021
17:00 — 19:00