Presentazione del libro “Il mondo ha bisogno delle ragazze (di me)”

Il mondo ha bisogno delle ragazze (di me) di Alessandra Spada, edito da Settenove nel 2020.

Un libro che è anche un diario, una raccolta di racconti e e un quaderno di attività. Rivolto a giovani ragazze, dai 10 anni in su, che si accingono a crescere, concedendosi la possibilità di raccontare e scrivere la storia della loro vita; esprimendo ogni pensiero, creativo, coraggioso, ma anche dubbi e paure.
E’ una guida alla consapevolezza delle proprie emozioni, delle relazioni con il mondo esterno, un modello da utilizzare per la propria esperienza attraverso la lettura di esperienze di vita di altre donne, come ad esempio (il progetto de Le cuoche combattenti in Sicilia, o The Pad Project a Kathikhera, India).
Ci sono poi alcune biografie di donne e ragazze in gamba, da Milck a Carola Rakete a Valeria Cagnina…
E’ composto da capitoli a tema, nello specifico: il corpo (crescita, mestruazioni, bellezza), i talenti (far emergere capacità, passioni, inclinazioni), le alleanze (generazionali e intergenerazionali, in Italia e nel mondo). Non necessariamente seguono un ordine, così da lasciare libera la lettrice di utilizzarlo come più le piace, l’obiettivo è immergersi in un’esperienza con sé stessa al fine di affrontare con consapevolezza e coraggio il mondo che la circonda.

Ne parlano con l’autrice Alessandra Spada:
Masha Romagnoli, Casa delle donne
Monica Martinelli, Casa editrice Settenove
Cristina Gamberi, Università di Bologna

Evento online sulla pagina Facebook di Festival La Violenza Illustrata e sul canale YouTube di Casa delle donne

a cura di Settenove Edizioni e Casa delle donne per non subire violenza Onlus

SEZIONE

LIBRI