Un guida alla “Solidarietà di vicinato”

“Credo che per le donne che stanno dentro a una relazione violenta bisognerebbe capire quanto è vera questa storia della solidarietà del
vicinato, che invece di fare canzoni alle finestre dovrebbe realizzare una vera rete di solidarietà e complicità. Questo serve. Se i vicini sentissero cosa sta accadendo e agissero per tirare fuori quelle che son dentro … questa sarebbe la cosa più forte.”
(Dall’intervista ad Alberta Basaglia realizzata per la campagna #inretenonseisola)

Partendo da questa riflessione nasce la  “Guida alla solidarietà di vicinato” per incoraggiare comportamenti solidali e relazioni di prossimità nei nostri quartieri e supportare le donne che vivono relazioni violente. All’interno consigli e suggerimenti con un approccio solidale e non giudicante che tengono in considerazione le regole di comportamento imposte dall’emergenza Covid-19, ma che rimangono validi anche per quando questa pandemia sarà finita. L’urgenza di iniziare a scrivere una guida rivolta alle nostre vicine nasce anche dalla consapevolezza che l’invito a non uscire da casa, è, soprattutto per le donne che vivono situazioni di violenza, un invito pericoloso. Il distanziamento sociale imposto per contenere l’emergenza Covid19 rischia, infatti di aumentare la condizione di isolamento di chi si trova in difficoltà.
Frutto della collaborazione di 15 persone tra operatrici di centri-antiviolenza, insegnanti, psicologhe, animatrici di comunità, progettiste, grafiche e illustratrici, la Guida vuole essere uno strumento per sostenere un senso di comunità ai tempi del Covid-19 che ci aiuti a rimanere umani e ad essere solidali tra di noi, in particolare offrendo supporto alle donne che vivono relazioni violente. Crediamo che le comunità di quartiere e di condominio giochino un ruolo fondamentale in questo e che possano essere un mezzo per raggiungere chi in questo momento ha più difficoltà.

Intervengono:
Silvia Di Cesare, Chayn Italia
Isotta Ianniello, Chayn Italia
Eleonora Zavatti, Casa delle donne

Evento online sulla pagina Facebook del Festival La Violenza Illustrata e sul canale YouTube di Casa delle donne

a cura di Chayn Italia e Casa delle donne per non subire violenza Onlus

SEZIONE

LIBRI